lunedì 14 maggio 2018

Le recensioni di Maria Rosa: "Profumo di Stella" di Annina R.


Pra tocca a Maria Rosa parlarci della sua ultima lettura... torna al fantasy grazie al libro pubblicato da Triskell Edizioni a inizio marzo... scopriamo cosa ne pensa!

Titolo: Profumo di Stella

Autore: Annina R.

Editore: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Genere: Fantasy

Data di pubblicazione: 3 marzo 2018

Prezzo: 5.99 € ebook 


Sinossi

«Segui la scia, il profumo che ti è proprio, percepiscilo, troverai la vera essenza della tua anima...»

Calaeron vive la sua vita nella città di Calaer, diviso tra menzogne e mezze verità. Innamorato del mare, arriva a odiarlo quando la guerra bussa alle porte della sua città e gli porta via le persone a lui care: il padre, la madre e Faervel, l’unico uomo che è stato capace di dargli amore.
Rimasto solo, intraprende un viaggio alla ricerca di se stesso, delle radici della sua famiglia. Arrivato a Lotphen, la capitale del regno, diventa un profumiere per seguire le ultime volontà di Faervel.
Qui conosce Andaer, figlio della Luna, a cui è proibito amare e vivere al di fuori del tempio. Entrambi seguono la scia propria della loro anima: si trovano, si scontrano, diventano amanti fino a scoprirsi innamorati.
Ma le tenebre li portano a non comprendersi, a non sentire più il richiamo forte delle loro anime. La verità si può nascondere? Le stelle che tessono il loro destino manderanno un segnale per ritrovarsi?




Recensione

Buongiorno Disaster! Oggi vi propongo di leggere un capolavoro, un libro meraviglioso, che vi toccherà profondamente.
Profumo di stella parla della vita di Calaeron, dall' infanzia alla maturità fino all'incontro con il proprio destino.

I suoi genitori non gli parlano mai del loro travagliato passato, per farlo crescere felice non gli fanno conoscere le brutture della vita. Lui nasce nel mare e la scia della sua anima è impregnata del suo profumo, la madre guaritrice gli insegna ad usare le erbe e i profumi  per guarire prima le anime e poi i corpi, il padre  pescatore e guerriero gli insegna l'uso della spada e dei tarocchi,  ma quando arriva la guerra sulle coste di Calaer la morte dei suoi cari gli fa smarrire l'anima nel buio, trasformandolo in un animale da guerra.

Solo l'arrivo di Faervel gli mostrerà di nuovo un po' di luce, fino al momento della sua scomparsa, che lo spingerà a partire, a ritrovare e seguire la scia della sua anima verso la capitale del regno dove troverà un amore impossibile....

E per sapere se l'amore di Calaeron e Andaer sconfiggerà tutte le difficoltà dovete leggerlo voi e vi assicuro che ne varrà la pena. :D

Questo libro è poesia pura, scorre liscio come l'olio, pur essendo profondissimo, come un profumo ti circonda e trascina nella sua storia, come un olio ti avvolge e nutre, la passione ti trasporta  e avvolge come il mare, e anche nei momenti più tristi e bui rimane lieve e lirico.

Scritto divinamente , questo libro è una canzone d'amore, d'amore per la famiglia, per gli amici, per le fortune inaspettate, i dolori travolgenti, le passioni accecanti.
Mettere una citazione? Impossibile,  ho iniziato a segnare i numeri delle pagine per poi recuperarle per la recensione, ma non si può citare mezzo libro, i sentimenti sono narrati in modo cosi coinvolgente che scegliere una o due frasi è utopia.
Ribadisco per me questo libro è un capolavoro. Complimenti ad Annina e grazie.