mercoledì 16 maggio 2018

Le recensioni di Yaya: "Ad ogni mio passo" di Marisandra D.


Buongiorno! mentre nel nostro gruppo è in corso una nuova giornata autore, Yaya ci parla della sua ultima lettura... scopriamo cosa ne pensa del libro di Marisandra D.


Titolo: Ad ogni mio passo 

Serie: Florence serie Vol. 1

Autore: Marisandra De Placido

Editore: self publishing

Genere: romanzo rosa

Data di pubblicazione: 06 ottobre 2017

Prezzo: € 1.50 ebook


Sinossi


Credevo di aver trovato la felicità, di aver conseguito i miei obiettivi e aver raggiunto finalmente il mio equilibrio. Avevo tutto nella vita, eppure, sapevo che il puzzle sarebbe stato completo solo se fossi riuscita a trovare quell'unico tassello mancante che, ogni tanto, tornava a far capolino tra i miei ricordi. Ho intrapreso questo percorso alla sua disperata ricerca, ma gli eventi e le fortuite circostanze mi hanno portata in un'altra direzione...
Ho trent’anni e una vita imperfetta che adoro perché, nonostante gli alti e bassi, riesco a badare a me stessa. Un messaggio inaspettato, però, ha sconvolto quella che fino a questo momento mi era sembrata una vita tranquilla. Un viaggio a Firenze alla scoperta del mio passato ha rimescolato le carte in tavola e l'incontro con due uomini misteriosi, ha riscritto il mio destino.
La storia che sto per raccontarvi racchiude i giorni più folli della mia intera esistenza, quelli, che hanno cambiato il mio essere e stravolto il mio modo di vedere le cose, per sempre. Amanda




Recensione

Ho letto il libro in un momento difficile della mia vita, dove dolore e rassegnazione erano i sentimenti predominanti.
Ho sofferto con i protagonisti, ho pianto ma ho anche gioito con loro, mi sono ritrovata ed essere di nuovo adolescente, dove il problema più grande era prendere un’insufficienza a scuola.
Ho sognato che la felicità potesse essere qualcosa facile da raggiungere, bastava semplicemente non lasciarsi andare e ad avere fiducia nel futuro, devo dire grazie.. grazie alla storia che mi ho portato ad avere gli occhi a cuoricino e il cuore in gola per tutto il tempo della lettura...

Ma si può amare un libro???? Oh si, si può amare un libro: ci sono quelli che ti entrano dentro, scavandoti in profondità, senza poterci fare niente....sono quelli che ti porti nel cuore per tutta la vita. E questo è il mio!

Amanda è una ragazza dolce, forte e fragile allo stesso tempo, che è riuscita ad imporsi a un padre violento e alcolizzato che ha tradito sua madre e messo al mondo una figlia con un’altra donna. Queste situazioni ormai sono all’ordine del giorno, eppure sentirne parlare o leggerle fanno un effetto diverso sulla pelle, le sensazioni e il dolore della protagonista sono tangibili e reali, riesci a percepirne l’intensità senza dover fare molti sforzi.
La giovane protagonista crede di aver raggiunto un suo delicato equilibrio, accettando l’assenza del padre, ma quando un messaggio inaspettato gli arriva scombussolando le carte in tavola, lei lascia la sua amata Sicilia per intraprendere un viaggio verso quel passato che ancora oggi, nel bene o nel male, la tormenta.

Tanti sono i dubbi, le paure, le preoccupazioni, ma tanta è anche la voglia di trovare delle risposte alle domande rimaste senza risposta per troppo tempo. Domande che spera di fare proprio a quel padre assente da ormai tanto tempo. Non sa però che questo viaggio la condurrà ad avere due incontri che le cambieranno per sempre la vita.
Due sconosciuti, due amici, due uomini agli antipodi.

Micael, affascinante e misterioso, tra i due l’attrazione fisica si respira nell’aria. Forse però l’incontro non è stato organizzato dal destino, forse il caso non centra nulla.

“Non volevo farle del male, ma qualcuno avrebbe dovuto pagare per il torto che avevo subito e lei era la preda perfetta”.

Leonardo dolce, attento, premuroso dal cuore grande, da sempre innamorato di lei sente il bisogno di proteggerla, anche se questo significa mettersi contro il suo migliore amico.

“Io, dal mio canto, avevo i miei interessi da salvaguardare, ero deciso a tener d’occhio Amanda senza mai perderla di vista e ad intervenire nel caso in cui fosse stato bisogno.”

Leonardo sarà accanto a lei per accertarsi che nessuno possa farle del male, sarà una figura silenziosa discreta, delicata che dovrà agire dietro le quinte, senza farsi notare molto.
Sarà così che molto presto la nostra protagonista si ritroverà divisa tra i nostri due uomini: misteriosi, belli, capaci di trasmetterle sensazioni ormai assopite nel tempo, ma nello stesso tempo capaci di confonderla e destabilizzarla.

Un altro evento (che non vi voglio svelare….perché credo che per conoscere il libro bisogna leggerlo, con gli occhi de cuore) cambierà nuovamente le carte in tavola, chi avrà la meglio? Testa o cuore???

Lettura scorrevole, personaggi fantastici, storia avvincente, con argomenti delicati, trattati con semplicità, anche se dalla parole emerge il dolore e le difficoltà che possono avere le persone che vivono tali situazioni....bellissima storia d'amore....il mio cuore tifa per uno in particolare anche se spero che entrambi abbiano un bellissimo lieto fine, ho sognato con loro, sofferto e pianto in alcuni momenti, vivendo le incertezze e i dubbi di Amanda davanti a due uomini bellissimi e complicati come loro. Non vedo l'ora di poter leggere il secondo libro, in uscita a breve!

Un applauso va a Marisandra per essere riuscita a mio avviso a creare una storia dolce, emozionante e intensa al punto giusto, da rendere questo libro uno di quelli che non dimenticherò mai!!!